Comune di Castel Gabbiano

MODALITA’ DI PAGAMENTO AL COMUNE

BONIFICO BANCARIO

IBAN: IT 18 V 07076 56 720 000000007905

B.I.C.: ICRAITMMTW0

Intestato a Comune di Castel Gabbiano

Presso Banca Cremasca e Mantovana Credico Cooperativo Soc. Coop- Filiale di Casale Cremasco - Vidolasco

Sportello di Tesoreria Comunale aperto presso:

Banca Cremasca Credito Cooperativo – Via Roma 30

26010 Casale Cremasco - Vidolasco

Tel. 0373.41133

 

Si informa che  il Comune di Castel Gabbiano ricade nell’ambito di applicazione dei disposti di cui alla Legge 720/1984 di istituzione del Sistema di Tesoreria Unica Statale e successive modifiche.

Pertanto la gestione del proprio conto di Cassa non prevede la possibilità di operare sulla valuta degli importi in accredito, dovendo saldare il conto quotidianamente con la Tesoreria dello Stato.

Si raccomanda quindi di fare attenzione alle scadenze di pagamento

 

CONTO CORRENTE POSTALE

Numero di conto corrente postale: 12942264

IBAN: IT 24 G 07601 11400 000012942264

intestato a Comune di Castel Gabbiano – Servizio Tesoreria

 

 

PAGAMENTO DIRETTO

Il pagamento diretto può essere effettuato, anche da persona terza,

allo sportello della Tesoreria Comunale

c/o Banca Cremasca Credito Cooperativo S.c.a.r.l. – Filiale di Casale Cremasco – Vidolasco, Via Roma 30 – 26010 Casale Cremasco

 

ASSEGNO CIRCOLARE

L’assegno circolare, intestato a Tesoreria Comune di Castel Gabbiano,

deve riportare la clausola “non trasferibile” e deve essere spedito,

mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento,

con spese a carico del mittente,

oppure consegnato allo sportello con le modalità di cui al punto precedente.

 

BONIFICI ESEGUITI DA ENTI PUBBLICI DIVERSI A FAVORE DEL COMUNE DI CASTEL GABBIANO

Il n. di conto indicato sotto, deve essere usato solo per bonifici da parte di Enti Pubblici.

Nella causale indicare il nome dell’ente e il motivo del bonifico.

IBAN: IT 06 T 01000 03245 1333 00301654      (codice conto di tesoreria 0301654)

Intestato a Comune di Castel Gabbiano presso Banca d’Italia